HomeAntipasti Cavolfiori in besciamella di riso

Cavolfiori in besciamella di riso

Posted in : Antipasti, Intolleranza al latte on by : Susiti Tag:, , ,

Prima di descrivere la ricetta dei Cavolfiori in besciamella di riso parliamo delle proprietà nutritive.

 Proprietà nutritive del cavolfiore:

E’ ricco di vitamina C, è un alimento antiossidante e antiinfiammatorio. Favorisce l’abbassamento della glicemia, e quindi sono molto utili in caso di diabete.

Alcuni studi scientifici affermano che sono anche anticancro.

Sono utili per chi fa una dieta anticancro.

Per sconfiggere il cattivo odore che emanano durante la cottura in acqua, per neutralizzarlo è sufficiente mettere un pezzo di pane raffermo bagnato nell’aceto. I cavolfiori crudi si possono tenere massimo 2 giorni in frigo, ma ti ricordo che più li tieni in frigo, più il loro odore sgradevole aumenta.

Ma perché tenerli così tanto in frigo? Consumiamoli subito dopo l’acquisto e prepariamo i cavolfiori in besciamella di riso.

Cavolfiori in besciamella di riso

Cavolfiori in besciamella di riso

Cavolfiori in besciamella di riso

INGREDIENTI

1 cavolfiore grande

pancetta o salciccia

500ml di latte di riso

40gr di olio extravergine di oliva

40gr di farina di riso

sale pepe quanto basta

un pizzico di noce moscata

parmigiano quanto basta

Preparazione:

Cuocere al vapore il cavolfiore.
Preparazione Besciamella:
In un pentolino mettere a scaldare il latte di riso, quando comincia a bollire abbassare la fiamma e aggiungere l’olio e piano piano la farina avendo cura di mescolare con una frusta per non creare grumi (in base alla marca del latte preso potrebbe essere necessario aggiungere un po più di farina). Poi cuocere fino a che non avrà la consistenza desiderata, a fine cottura aggiungere sale, pepe, noce moscata e lasciare raffreddare.
Prendere una teglia e mettere il cavolfiore cotto tagliato a pezzetti, aggiungere la pancetta o la salciccia tagliata a pezzetti piccoli(io ho utilizzato la pancetta), e ricoprire il tutto con la besciamella.
Mettere tutto in forno a 180° per circa 15-20 minuti poi aggiungere il parmigiano e infornare nuovamente con la funzione grill per cinque minuti.
a fine cottura lasciare riposare cinque minuti prima di servire.
Per chi non gradisce la carne, la pancetta potrebbe essere sostituita con i ceci
Buon appetito.

 

https://www.facebook.com/annarita.sardo.75

https://plus.google.com/u/0/+AnnaritaSardo

Lascia un commento