HomeAntipasti Crespelle con farina di mais

Crespelle con farina di mais

Posted in : Antipasti, Intolleranza al latte on by : Susiti Tag:, , , ,

Crespelle con farina di mais….

Proprietà nutrizionali del mais:

Il mais, è privo di glutine, infatti è molto adatto alle persone che soffrono di celiachia ed è ricco di ferro, adatto alle persone carenti di ferro e alle donne in gravidanza. Il mais è un alimento utile per la vita. La farina di mais è utilizzata per preparare sformati,pane, tortllas, crespelle o crepes, pasta, dolci o impanature… E ti dico che le pietanze preparate con la farina di mais sono molto più buone

Crespelle con farina di mais

Crespelle con farina di mais

Crespelle con farina di mais

.Ora passo alla preparazione:

INGREDIENTI:

150 g di farina di mais, quella Fioretto, non quella usata per fare la polenta perchè è grezza

3 uova

250 ml di latte (io ho usato la bevanda a base di soia)

sale

PROCEDIMENTO:

Preparare la pastella:

In un frullatore, mette le uova, farina, il latte e azionate il motore, quando è omogeneo lasciatelo riposare per mezz’ora.

Trascorsa la mezzora, cuocere le crespelle da entrambi i lati in una padella unta, (prendi un tovagliolo pulito, metti un pochino di olio e la condizioni, passi il tovagliolo con l’olio nella padella). Versa la pastella a cucchiaiate e disponetele una sopra l’altra.

sono molto delicate),ma per me sono più buone di quelle preparate con la farina tradizionale.

Io l’ho farcita con mozzarella di bufala, prosciutto cotto, olive e capperi per mio marito e mio figlio, per me l’ho condita con scaglie di parmigiano, prosciutto cotto e olive.

Le puoi anche condire con porri e patate:

Lessare le patate, sbucciarle e tagliarle a pezzi.

Fare appassire in una padella con un po’ di olio il porro, spicchi di aglio e alloro. L’aglio è facoltativo. Aggiungete le patate, regolate di sale e lasciatele insaporire. Farcire con il composto di patate e lasciatele insaporire. Irrorare con un po’ di olio (o burro fuso), cospargetele con parmigiano grattugiato e infornare a 180 gradi. Servirle ben calde, accompagnate da salsa di pomodoro.

https://plus.google.com/u/0/+AnnaritaSardo

Lascia un commento