HomeAntipasti Parmigiano in carrozza

Parmigiano in carrozza

Posted in : Antipasti, Intolleranza al latte on by : Susiti Tag:, , ,

Questa è una ricetta molto semplice e veloce, si adatta per gli intolleranti al lattosio. Perché il parmigiano stagionato lo possono mangiare tutti, perché il lattosio è evaporato. Quindi anziché di cucinare la mozzarella in carrozza, un intollerante prepara il parmigiano in carrozza.

parmigiano in carrozza

parmigiano in carrozza

Parmigiano in carrozza

Questa è una ricetta molto semplice per tutti gli intolleranti al lattosio. Anziché di preparare la mozzarella uso il parmigiano.

Ed ecco cosa serve:

Ricetta per 3 persone

Mettiamo che di toast ne mangiamo 2 a testa, perchè sono piccoli, servono

 

 

 

 

 

12 fette di pan carrè

1-2 uova

prosciutto cotto

parmigiano o (mozzarella di bufala) se non sei intollerante.

PROCEDIMENTO:

In una terrina rompere 2 uova e pz di sale.

Immergere un toast nelle uova, appoggiare sulla carta da forno, grattugiare a fettine sottili il parmigiano e metterle sul toast, e aggiungere il prosciutto cotto, infine immergere un’altro toast nell’uovo.

Creare un toast come nell’esempio…infornarlo a una temperatura di 180 °C per 15 minuti e mangiarlo subito caldo.

Nelle mie ricette come leggi uso spesso la ricotta e il parmigiano.

Un intollerante al latte può mangiare i formaggi stagionati perché il lattosio è evaporato. Il parmigiano deve avere una stagionatura superiore a 24 mesi.

Perché da adulti non riusciamo più a digerire il latte?

Perché manca un enzima la lattasi che scinde il lattosio in glucosio che è una molecola più digeribile rispetto al lattosio, se viene a mancare questo enzima subentrano le intolleranze.

Ne abbiamo molto da bambini, in alcuni casi molto rari ci sono le allergie al lattosio, allora non si deve neanche mangiare la carne rossa perché contiene il lattosio e proteine del latte. E per il calcio bisogna assumere integratori, oppure cibi che possono sostituire il latte.

Dichiaro che è un problema molto fastidioso e in aumento, per questo che ho deciso di creare questo sito.

Ricette tutte inventate da me.

 

Se ti piacciono le mie ricette, seguimi al link:

https://plus.google.com/u/0/+AnnaritaSardo

 

 

 

Lascia un commento