Homedolci e dessert Finta crema pasticcera con orzo solubile

Finta crema pasticcera con orzo solubile

Posted in : dolci e dessert, dolci e dessert, Intolleranza al latte on by : Annarita Tag:

Finta crema pasticcera con orzo solubile

Finta crema pasticcera con orzo solubile

Finta crema pasticcera con orzo solubile

Orzo solubile in crema

Finta crema pasticcera con orzo solubile…. Finalmente un dolce adatto a tutti, bimbi, anziani, vegani, proprio a tutti…  Crema pasticcera senza latte, senza uova…. Come fa essere una crema, come fa ad addensarsi se non si mettono le uova?

Il segreto sta nell’aggiungere un addensante: amido di mais, o fecola di patate.  Io mi trovo meglio con l’amido di mais, perché non perde la consistenza.  Quale bevanda scegliere per preparare al meglio la finta crema pasticcera? Bevanda di riso, o bevanda di soia? Bevanda di soia perché si addensa di più.  

INGREDIENTI:

500 ml bevanda alla soia

20 g di maizena o fecola di patate aroma: vanillina o scorza grattugiata di un limone

zucchero 1 cucchiaio

PREPARAZIONE:

Devi sciogliere la maizena in un po’ di bevanda fredda, 1 ml circa, poi mettere 500 ml di bevanda in un pentolino di dimensioni adeguate, scaldare la bevanda, e infine versare la maizena sciolta in precedenza, mescolare con una frusta fino a quando la finta crema non si è addensata.  Versare in bicchieri da portata.  La puoi gustare cosi come è, oppure usarla per la preparazione di torte con il pan di spagna, oppure con i savoiardi, facendo così un tiramisù rivisitato per gli intolleranti al lattosio, per i vegani, o per quelli che vogliono una cucina diversa.

Vi accenno gli ingredienti per una buona torta che io uso anche come base per un buon pan di spagna: 125 g farina 00 125 g maizena 3 uova intere 100 ml olio di mais 130 ml di succo di frutta 1 bs lievito 1 pz sale Questa ricetta la potete usare per qualsiasi torta, dal pan di spagna, alla semplice torta di mele, e più avanti vi descrivo i passaggi della torta… oppure se vuoi provarla, scrivimi un commento, che ti spiego come prepararla.

 

 


https://plus.google.com/u/0/+AnnaritaSardo

Lascia un commento