Homedolci e dessert Tiramisù rotondo senza lattosio

Tiramisù rotondo senza lattosio

Comments : 5 Posted in : dolci e dessert, Intolleranza al latte, Senza categoria on by : Annarita Tag:, , ,

Il Tiramisù rotondo senza lattosio l’avevo preparato l’anno scorso per il compleanno di mio figlio, perché io sono un’intollerante al lattosio, e così quest’anno per la Festa del Papà ho deciso di cucinarlo nuovamente perché era venuto buonissimo.

Tiramisù rotondo senza lattosio

Tiramisù rotondo senza lattosio

Tiramisù rotondo senza lattosio

Ingredienti

1 litro di bevanda alla soia o qualsiasi altra bevanda o latte normale

3 rossi d’uovo

2 cucchiai di zucchero facoltativo

6 cucchiai di farina di riso

1 bustina di vanillina facoltativo

3 cucchiai di cacao facoltativo

Preparazione

Fare riscaldare il latte

 

 

 

 

Devi separare i tuorli dagli albumi, e per fare una buona crema servono solo i tuorli.

Gli albumi non buttateli via, si possono usare per preparare le meringhe o dei buonissimi brutti e buoni con le mandorle e cacao.

Ora torniamo alla preparazione.

Devi mettere 3 cucchiai di zucchero nei rossi d’uovo e lavorarli con una frusta elettrica fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Mettere 6 cucchiai colmi di farina di riso in una scodella e versare poco latte e mescolare, deve diventare cremoso.

E unirlo alla crema di rosso d’uovo lavorata precedentemente.

Lavorare con la frusta

Per rendere tutto omogeneo versare il latte caldo nel composto ottenuto e amalgamare il tutto con la frusta elettrica.

 

 

Versare il tutto in una pentola tipo questa, mescolare sempre fino a bollore, deve diventare una crema.

La crema la puoi versare in una scodella o usarla per farcire un pan di spagna. Io questa volta l’ho usata per farcire il pan di spagna.

Preparare del caffè d’orzo usando quello solubile. Fai scaldare dell’acqua in un pentolino, e lo versi nella tazza sciogli. 

 

 

 

Con l’aiuto di un pennello da cucina in silicone, spennellare uno strato di pan di spagna, serve per ammorbidirlo. Basta un leggero strato.

Aiutandosi con un mestolo, versare sul pan di spagna inumidito leggermente di pan di spagna, la crema pasticcera.

Fare così per i tre strati, se si decide di comprane uno già pronto. Io l’avevo comprato pronto.

Tenere in frigo per 24 ore prima di consumare…Viene più buona perché si amalgama tutto

Prodotti usati

 

 

 

 

Decorare a piacere, io ho decorato con le palline colorate per dare colore alla torta.

Buon appetito.

Se ti è piacciono le mie ricette seguimi a

https://www.facebook.com/annarita.sardo.18

5s COMMENTS

5 thoughts

Lascia un commento